Monday, January 05, 2009

Partito il primo CJ




Il primo CJ non era molto facile da "svolgere"...almeno non per me.
Era intitolato "Simple Words", ma io non ho parole speciali, aforismi che mi colpiscono al cuore. Ogni volta penso ad una poesia che ha scritto quasi per gioco mio padre. sono 4 righe, scritte su un vecchio diario che io usavo per scrivere le mie poesie....e vi lascio immaginare come potevano essere!!!! Cosi' lui in un attimo ha scritto di getto queste poche righe....
Ed io ogni volta che penso a quanto non ho conosciuto di mio padre, a quanto poco tempo abbiamo passato insieme, sento un po' di malinconia. Ecco il perche' del grigio.....
L'immagine l'ho copiata da un disegno dell'australiana Elizabeth Bell (che tra le altre cose disegna dei splendidi timbri....io mi sto dissanguando perche' li voglio tutti!!! Piu' per raccoglierli che per usarli), la poesia l'ho stampata su una foto che ho trovato online. E' una poesia che per me ha un significato profondo...e' un piccolo scorcio sul cuore di mio padre.
Per alleggerire il tutto, ho fatto anche una pagina sul mare, che per me e' sospiro di vita!!! E con una foto della Sardegna non si puo' sbagliare, non credete?

4 comments:

Erre said...

la piccola dai pensieri sparsi sono io
e ci sono anche altri racconti postati prima
ciao
e grazie di cuore
Erre

Marevan said...

Bellissimo mia cara Tati

Nadia said...

lo so che passo poco da qui, commento ancor meno, ma i tuoi lavori mi piacciono sempre, hai uno stile inconfondibile....
Per questo ti ho lasciato un premio sul mio blog

Marika said...

c'è un premio x te nel mio blog!