Friday, January 09, 2009

Prove tecniche


Dopo aver visto alcuni video su YouTube, ho deciso di provare a vedere come gli inchiostri reagiscono all'acqua su carte diverse.
Ecco il risultato.
La carta in alto (quella con il timbro della ragazza in piedi per capirci) e' una carta per acquarelli. Dopo aver timbrato, ho ripassato i bordi con un pennello immerso nell'acqua. Il primo a sinistra e' timbrato con inchiostro Distress Ink, il colore con l'acqua viene quasi via, si scioglie. Il secondo e' un inchiostro della Anna Griffin comprato pre l'incredibile cifra di $1.00 (peccato avessero dei colori orribili), il risultato secondo me e' splendido: primo perche' il timbro e' chiaro e nitido e poi perche' con l'acqua gli da' una specie di contorno piu' "soft". L'ultimo e' un inchiostro della Stampin Up, non cosi' nitido, ma con l'acqua si forma l'alone lo stesso anche se non cosi' "soft"
La carta in basso (quella con il timbro della ragazza che legge il libro) e' un cartoncino spesso, liscio, normale. I timbri qui' hanno un effetto completamente diverso. L'unico ad avere l'effetto "alone" e' il distress ink. Gli altri due si asciugano quasi subito senza creare nessun effetto o molto molto leggero, praticamente impercettibile.
Ho provato poi a colorare l'immagine sulla carta per acquarelli con i distress ink e molta acqua. Il risultato e' molto piacevole...

4 comments:

rosyscrap said...

ciao tatina innanzitutto tanti auguri sbrlluccicosi per il nuovo anno e poi mi piace molto la tua sperimentazione quasi pittorica proverò l'effetto distress su carta liscia

Illy said...

Sì anche io voglio provare! Mi piace l'idea delle sfumature monocromatiche

Silvana said...

Che begli esperimenti che hai fatto, utilissimi!!!
Il risultato più bello è quello con i colori Griffin da 1$ (peccato non trovarli anche qui in Italy) poca spesa tanta resa!!!
Dei timbri posso solo dire che sono MERAVIGLIOSI, chissà quanto costano!!!

Francesca said...

Prima di tutto...auguri per un fantastico 2009!!!!Poi devo dire che questa prova è veramente interessante...me la devo ricordare...per quando mai riuscirò a rimettere mano a carta, timbri and co!!!!